top of page

Marzo: primo appuntamento della Sezione 

 

Come da consuetudine, la seconda domenica del mese di marzo, la Sezione della Svizzera svolge l'Assemblea annuale. A Olten, nella cittadina crocevia del nord della Svizzera, si tine l'incontro dei Capigruppo e dei delegati della Sezione. In programma le lezioni del nuovo Consiglio Sezionale.

Maggio: 94ma Adunata a Udine

 

A metà mese di maggio la Sezione parteciperà all'Adunata di Udine. Grande partecipazione è attesa all'incontro del sabato delle Sezioni all'estero. Durante la sfilata ci accompagnerà la Fanfara bergamasca  di Prezzate.

Maggio: Assemblea dei Delegati a Milano

La Sezione non parteciperà all'Assemblea di maggio. Il proprio voto verrà spedito per posta.

Settembre: La Marcia Gmür, 53 edizione

 

Il Gruppo del Ticino organizzerà la Marcia Gmür, il prossimo 10 settembre a Lodrino, presso la sede del Gruppo. Dettagli e modalità di partecipazione saranno pubblicati sull'edizione di giugno de "L'Alpino in Europa / La Nostra Baita".

Giugno: riunione del Consiglio Sezionale a Dietikon

 

Sabato 3 giugno a Dietikon alle ore 13:30, il Consiglio Sezionale si riunisce per la seconda volta nel 2023.

 

Ordine del giorno:

Adunata di Udine
Partecipazione IFMS-CH all'Assemblea Generale 2024
Conto solidarietà
Nuovo Vessillo

Prossime Attività
Giornale sezionale e situazione de "L'Alpino in Europa"
Varie

Settembre: San Maurizio a Saint Maurice

Giovedì 22, presso l'Abazia di Saint Maurice, si terranno le celebrazioni del nostro Santo Patrono. 

La Sezione sarà presente col Vessillo Sezionale

Ottobre: il 25° Convegno della Stampa Alpina ?


L’Associazione Nazionale Alpini e la Redazione de L’Alpino in collaborazione con una Sezione ospitante, organizzano a ottobre il 25° Convegno Itinerante della Stampa Alpina. Fino ad ora non sono state comunicate date e luogo dell'incontro. La nostra Sezione sarà presente come referente delle pagine "la nostra baita" incluse ne l'Alpino in Europa.

Notizie & Eventi

Ottobre: il 2° Raggruppamento a Lodi

Il Raduno del Secondo Raggruppamento del Nord Italia (Emilia e Lombardia) del 2023 si terrà a Lodi il 14 e 15 ottobre.

Nel corso del raduno di Raggruppamento Lombardia ed Emilia-Romagna dell’Associazione nazionale alpini a Lecco, il sindaco di Lodi Andrea Furegato ha ricevuto la stecca dal suo omologo lecchese Mauro Gattinoni, un passaggio di consegne formale per l’evento che muove migliaia e migliaia di alpini iscritti all’Associazione nazionale in Lombardia ed Emilia-Romagna. «Quella di Lecco è un’esperienza che mi lascerà una scia di sensazioni estremamente positive - commenta Furegato -. E non solo per la contagiosa allegria e convivialità delle penne nere, ma anche per la risposta della città, delle famiglie e dei giovani che dimostrano di avere sempre grande simpatia per gli alpini. Inoltre, si tratta di numeri importanti anche valutando il fronte dell’ospitalità, e avere a disposizione questa opportunità l’anno prossimo è ulteriore motivo di soddisfazione. Già da ora bisogna costruire la macchina organizzativa e avviare considerazioni e operazioni per realizzare nel migliore dei modi questa importante giornata».

Con il sindaco, anche l’assessore Francesco Milanesi: «Un’emozione vera, non solo per la contagiosa allegria e la convivialità, ma soprattutto per la risposta della città, delle famiglie e anche dei giovani. La forza degli alpini credo risieda proprio nella loro capacità di stare insieme». È stato il Gruppo di Lodi a chiedere di poter portare in città l’anno prossimo l’evento.

«Non nascondo che la volontà e la determinazione degli alpini lodigiani a volere questa manifestazione non mi ha mai lasciato indifferente, perché Lodi è la città che porto nel cuore ovunque io mi trovi. Qui sono i ricordi della mia gioventù, qui sono le mie radici - ha detto Valerio Fusar Imperatore, presidente della Sezione di Milano dell’Associazione nazionale alpini, originario di Melegnano e iscritto all’Ana per la prima volta a Lodi nel 1994 -. Ritengo che questo evento rappresenti un’opportunità preziosa per valorizzare e far conoscere Lodi e le sue bellezze. Siamo reduci dalla positiva esperienza dell’adunata nazionale di Milano nel 2019 e ritengo che il raduno di raggruppamento possa portare gli stessi benefici a Lodi». (ref.  il Cittadino, Cronaca Crema/Lodi).

La Sezione appartiene geograficamente al 2° Raggruppamento.

Non parteciperà al Raduno.

 

bottom of page